News

Unicoenergia in Puglia per un doppio importante appuntamento

Puglia, 9 luglio 2017

L’energia verde di Unicoenergia a favore dell’ecosostenibilità delle masserie e dell’ecoturismo in Puglia. 

Un doppio appuntamento nello scorso week end per Unicoenergia, nella splendida cornice ambientale della Puglia per la fornitura di energia verde alla Masseria di Raoul Bova e l’alimentazione della prima colonnina di ricarica intelligente per veicoli elettrici che dà l’avvio al corridoio #tacco verde e grande festa per l’apertura della sede per lo sviluppo operativo in puglia e Basilicata, in partnership con Recogita.

Il primo appuntamento con Raoul Bova, che ha deciso di dedicare le sue “energie” a favore dello sviluppo della cultura del benessere, partendo proprio dalla sua masseria in terra pugliese.

A lui vanno i nostri ringraziamenti e i nostri apprezzamenti per aver dimostrato che, attraverso, l’etica la correttezza e la semplicità, si possa diffondere una nuova cultura ambientale, e il suo progetto di valorizzazione dell’ecosostenibilità territoriale lo dimostra ampiamente.  

Il famoso attore, in un’ottica visionaria, fortemente ha voluto una sinergia tra tutti gli aspetti del vivere quotidiano in chiave green: per questo non poteva mancare Emotion, un marchio di Power Station che ha installato presso la struttura la prima colonnina di ricarica intelligente dedicata al turismo sotenibile della Puglia, inaugurando l’avvio del percorso “Tacco Verde” che collegherà in rete il maggior numero di strutture turistiche del Sud.

A completare il progetto di Raoul Bova di cui  condividiamo la lungimiranza nell’ incentivare l'ecoturismo e le attività green che possano incidere sulla sostenibilità del territorio, la fornitura di energia “Green” da parte di Unicoenergia.

L’ attore ha organizzato l’evento all’ insegna del BIO e del GREEN, non solo per trasmettere quello che vuole essere un messaggio a supporto dell’ambiente e della natura, ma anche per valorizzare e far conoscere la terra pugliese, che ancora conserva, a differenza di tante altre regioni italiane, una freschezza bucolica, genuina e, ancora in gran parte, non contaminata dal tocco dell’uomo.

Una grande soddisfazione per l’azienda lì presente con Aldo Arcangioli ed Eva Pepe, rispettivamente amministratore  e direttore commerciale della stessa.

Ma l’appuntamento era importante anche perché è ufficialmente stato siglato l’accordo tra il CEO di Unicoenergia – Aldo Arcangioli e Ferruccio Ciulli – CEO di Recogita.

Un’occasione che rappresenta il punto di partenza, lo start, per un progetto ancor più ampio, che abbraccia tutto il mezzogiorno e che sta prendendo sempre più forma, attraverso la recente partnership con la smart consulting Recogita, agenzia che opererà in Puglia e Basilicata, non solo per la fornitura di gas&power, ma soprattutto nel campo dell’efficientamento energetico.

Un progetto che, di giorno in giorno, illuminerà e renderà sempre più green tutto il sud Italia.