GAS & POWER

LEGGE PIANO CASA

Il decreto legge 28 marzo 2014, n. 47 recante “Misure urgenti per l'emergenza abitativa, per il mercato delle costruzioni e per Expo 2015” convertito in L. 23 maggio 2014, n. 80 (in G.U. 27/05/2014, n. 121) all’art. 5 prevede che: “chiunque occupa abusivamente un immobile senza titolo non può richiedere la residenza, né l’allacciamento a pubblici servizi in relazione all’immobile medesimo e gli atti emessi in violazione di tale divieto sono nulli a tutti gli effetti di legge”.

Il fine della norma è quello di contrastare il fenomeno dell’abusivismo edilizio e dell’occupazione abusiva degli immobili.

Pertanto, tutti coloro che si rivolgono ad Unicoenergia per la fornitura di energia elettrica e gas sono tenuti a consegnare:

  • Documentazione che attesti la proprietà, il regolare possesso o la regolare detenzione dell'unità immobiliare in favore della quale si richiede l'allacciamento;

o, in alternativa

  • Una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà che attesti la titolarità dell’immobile (ai sensi dell'articolo 47 del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445).