EFFICIENTAMENTO

BIOMASSE

La Biomassa è la frazione biodegradabile di prodotti, rifiuti e residui di origine biologica nonché la parte biodegradabile dei rifiuti industriali e urbani. La biomassa si distingue in: lignocellulosica (es. cippato di legna) e fermentescibile (es. FORSU - umido dalla raccolta differenziata, liquami zootecnici, scarti agricoli) a sua volta suddivisa in secca e umida. Queste due tipologie di biomassa possono essere trattate con le tecnologie rispettivamente di gassificazione o combustione e digestione anaerobica per la produzione di energia elettrica ed energia termica.